TAROCCHI DI VENEZIA

 

 

 

 

 

Asso di Denari - Ricchezza 5 di Denari - Ansia

Il Leone di San Marco sormontato da un disco d'oro con l'emblema della fenice, simbolo della capacità di Venezia di risorgere.

Momento positivo. Incremento delle entrate. Riprese degli affari. Razionalità.

Un uomo con la bautta e una donna in "moretta" attraversano un ponte, mentre un servo guarda i denari che stanno cadendo.

Comportamento che genera apprensione. Spreco di denaro. Azzardo.

Fante di Denari - Studente Cavallo di Denari - Collaboratore

Il patrizio veneziano Alvise Zenobio, che nel 1974 donò all'università di Padova nuovi strumenti di osservezione e misurazione astronomica.

Un uomo porta idee innovative o possibilità di migliorare.

Davanti a Cà Rezzonico, il fantasma del cavaliere Nicola di Parma, priore di Venezia dell'Ordine dei Cavalieri di Gerusalemme, che nel 1313 ottene i beni dei Templari.

Una persona giunta da lontano offre un'occasione vantaggiosa.

Regina di Denari - Ereditiera Re di Denari - Commerciante

La nobildonna veneziana Maria Libia, proprietaria nel Settecento del palazzo che porta il suo nome, mirabilmente affrescato da Tiepolo.

Una donna seducende esige molto in cambio dei suoi favori.

L'ammiraglio Daniele IV Dolfin ritratto da Tiepolo in una sala del suo ricco palazzo veneziano.

Un uomo d'affari può offrire importanti guadagni ai suoi collaboratori, purchè questi gli siano fedeli.